Home Crescita professionale Uomini di successo Chi è l’uomo della Red Bull

Chi è l’uomo della Red Bull

Chi è l’uomo della Red Bull

In questi giorni abbiamo assistito ad un evento mondiale ovvero il lancio da 39.000 metri di altezza dell’austriaco Felix Baumgartner.

Red Bull Stratos
Da qui puoi vedere il video che ha lasciato il mondo senza fiato.

Non è una novità per la casa della Famosissima bibita “Red Bull” stabilire incredibili record grazie ai propri uomini “estremi”.
Ma chi c’è dietro la rinomata bibita Red Bull?

L’austriaco che ha messo le ali…

La sua bibita è commercializzata in 150 paesi nel mondo.
Dieter Mateschitz, l’artefice di tale successo l’ha scoperta durante un viaggio in Thailandia.

Questo austriaco, sconosciuto ai più, ormai 65 enne, è uno tra gli imprenditori di maggior successo degli ultimi 20 anni.
Il nome della bevanda spopola tra i giovani e gli sportivi.

Red Bull ha dato lo stesso nome alla scuderia di Formula 1 che ha acquistato qualche anno fa.

La sua bevanda fattura 3,3 miliardi di euro ed ha una quota incredibile nel settore Energy Drink.

…Ha rubato un’idea

Ebbene sì. Ha copiato una bevanda importandola dalla Thailandia e dal Giappone, ma ha creato un mercato che prima non c’era.
E’ sempre difficile soppiantare un concorrente, ma non è nemmeno facile creare un mercato che prima non c’era.

In un primo tempo tutti gli avevano consigliato di desistere in quanto la sua idea non avrebbe preso piede.
Perfino i test di mercato non assegnavano grandi possibilità al prodotto.

Fa schifo!

Un verdetto simile avrebbe spaventato i più, avendo ricevuto la stessa risposta da moltissimi consumatori che avevano testato il prodotto.
Molti la confondevano con una medicina…

Oltre al mercato anche la burocrazia non era dalla sua parte.

Per ottenere l’autorizzazione a vendere questa bevanda, Mateschitz dovette attendere tre anni.

Molti si sarebbero arresi!

Ma nei tre anni di attesa Mateschitz studia il marketing per il prodotto, il packaging, il nome…

La lattina leggermente più stretta delle altre è gia di per sé un simbolo a cui far riferimento.

L’energy drink spopola tra gli studenti e i frequentatori di discoteche, che gli danno il via per la conquista del mondo.

Oggi la Red Bull finanzia tantissimi giovani e molti sport estremi, quali gare di mountain bike, snowboard, voli acrobatici nonché gare tra rapper, deejay e campionati di breakdance.

Dopo l’ultima apparizione di un suo atleta “no limits”, cosa ci attende dal più grande magnate degli energy drink?