Diciamocelo, non spetta certo a noi fare la prima mossa. Tuttavia anche noi abbiamo delle responsabilità nella scelta del partner per cui  è bene utilizzare alcuni piccoli stratagemmi per trasformarsi in ragazze magnetiche.
Le donne più seducenti hanno maggiore successo con gli uomini. Alcuni messaggi non verbali sono intenzionali e consapevoli, mentre altre spontanei e inconsci.
Quando entri in locale esegui una sequenza di tre sguardi: il primo, che abbraccia tutto l’ambiente circostante (mentre tendi ad alzare il mento, tirare in dentro la pancia e inarcare la schiena per mettere in risalto il seno); il secondo, una rapida occhiata indirizzata a un uomo in particolare e ripetuta più volte; e infine il terzo, lo sguardo fisso che si concentra su qualcuno e dura più di tre secondi.
Nessun incontro avrà buon esito se prima non saranno gli occhi a incontrarsi. Quando ti ritrovi faccia a faccia con l’uomo che ti interessa, testa e collo occupano per intero la sua visuale.
Quindi in questa fase i tuoi segnali più frequenti sono il movimento della testa e quello dei capelli, in genere simultanei. Se non ti tocchi i capelli, involontariamente scorrerai le dite su qualche altro oggetto, per esempio un bicchiere di vino. Potresti ritrovarti a passare una mano sul collo, che massaggerai inclinandolo di quarantacinque gradi, in atteggiamento di vulnerabilità e di attenzione volutamente vezzoso.
Se tendi a comunicazioni più esplicite, potresti anche far scorrere sfacciatamente la lingua sulle labbra più volte, o metterti il rossetto con un movimento altrettanto provocante, e sempre fissando negli occhi l’uomo che hai puntato.
Sono i primi gesti che una donna fa in presenza di un uomo che trova attraente.
Un modo sottile che le donne hanno per comunicare all’uomo che desiderano essere belle ai suoi occhi.
Se lui ti piace, i movimenti del tuo corpo diventano più animati; le donne che provano interesse per un uomo tendono involontariamente a flettere molto le braccia, sia all’altezza del polso che del gomito.
Un sguardo diretto combinato a un sorriso è un messaggio che illumina il tuo viso e conferma all’uomo che hai scelto proprio lui, sia pure per un momento.
Per fare colpo su di lui è importante cercare di fissarlo negli occhi mentre parlate, in questo modo darai subito l’impressione di essere attratta da lui. Se sei estremamente timida invece di vagare con lo sguardo cerca un punto del suo viso vicino agli occhi, il nervosismo passerà immediatamente. Un altro gesto che gli farà capire che lui ti piace è sfiorarlo con il tuo corpo quando fai dei semplici gesti come riprenderti la giacca o la borsa appoggiate vicino a te, prendere un oggetto o spostarti all’interno di una stanza.
Per sedurre un uomo potresti ballare da sola, muovendo il corpo a tempo di musica da seduta o in piedi. Se l’uomo che hai davanti è in sintonia con te, potrebbe cogliere il messaggio e chiederti di ballare, e avresti quindi l’occasione di prendergli la mano e far scivolare il tuo palmo nel suo.
Se nel locale la musica è ad altro volume e c’è molto rumore (anche se non c’è rumore) parlando con lui è probabile che la tua voce si abbassi a un sussurro. Questa indurrà l’uomo ad avvicinarsi perché tu possa parlagli direttamente all’orecchio. Il tuo corpo potrebbe accidentalmente sfiorare il suo, la tua mano toccare di striscio il suo ginocchio o la coscia.
Quindi immagina di essere una calamita: con una presa così forte, lui non potrà resistere.