Home Tags Infoprodotti

Tag: infoprodotti

La pagina di Ecletticamente dedicata agli articoli che parlano di infoprodotti

Come fare soldi: saper distinguere i metodi giusti dalle perdite di tempo

Fare soldi con il Trading e il Seo

Oggi voglio parlare di un argomento che ho già trattato in precedenza, ma che ho intenzione di approfondirlo ancora.
Quindi in questa guida parlerò ancora una volta, di come fare soldi online: saper distinguere i metodi giusti dalle perdite di tempo!

In tempo di crisi come questo che si sta vivendo, molte persone ogni giorno cercano disperatamente di trovare dei metodi utili in grado di poter risolvere i loro problemi. Infatti se si cerca su Google come guadagnare online”, il motore di ricerca troverà tantissimi annunci che all’apparenza possono sembrare delle buone opportunità di guadagno, quando poi in realtà non sono altro che dei sistemi che fanno guadagnare pochissimo.

Sto parlando di tutti quei metodi che consistono nel:

E via dicendo….non sono altro che delle perdite di tempo.

Per non parlare delle catene di sant’Antonio… è necessario stare attenti a questi sistemi perchè sono ormai diventati illegali a tutti gli effetti, e chi pratica questo genere di attività rischia la galera, perchè sono delle truffe vere e proprie.

Inoltre ci sono tanti altri metodi che promettono di massimizzare le rendite grazie a delle strategie. Si tratta di guadagnare con i casinò. Ma è bene diffidare, perchè queste sono delle tattiche che utilizzano alcuni affiliati per far invogliare l’utente a giocare, e a fargli spendere un bel po’ di soldi..

Detto questo, ora elencherò i sistemi che funzionano realmente, e chi saprà mettere in pratica ogni strategia, potrà riuscire a guadagnare online. Ma per ottenere seriamente dei benefici si dovrà lavorare in modo onesto e professionale.

Ecco l’elenco:

Guadagnare con le affiliazioni: si tratta di vendere prodotti altrui in cambio di una commissione. Naturalmente la commissione varia in base al prodotto che si vuole sponsorizzare. Gli articoli che maggiormente si vendono sono i seguenti: e-book, video tutorial, consulenze, abbigliamento e scarpe.
Inoltre il vantaggio che si può trarre da questo metodo è che per commerciare un articolo non serve possedere un negozio, a questo ci pensa il marketing del merchant, ossia l’affiliante.
Per intraprendere questa attività, bisogna conoscere delle strategie, come l’ottimizzazione SEO, saper creare landing pages, conoscere Google Adwords ecc… Ma se non si hanno le giuste competenze, allora il mio consiglio è quello di pensare ad altro..

Guadagnare con gli infoprodotti: Per chi ancora non sa cosa sono, gli infoprodotti possono essere definiti come dei prodotti digitali (audio, video o testuali) che spiegano come fare a risolvere un determinato problema o raggiungere un determinato obiettivo. Possono essere dei reports, degli e-book, tutorial, guide ecc…

Solitamente gli infoprodotti sono venduti a prezzi accessibili. Infatti se il prezzo è alla portata di un’ampia fascia di persone, allora maggiore sarà il guadagno. Naturalmente per avere successo con gli infoprodotti, non basta soltanto avere dei prezzi bassi, ma occorre prima di tutto che il contenuto rispecchi ogni requisito richiesto dal direct marketing.
In aggiunta, per chi non desidera vendere direttamente il proprio infoprodotto, è possibile affidarsi ad un editore. Con questo sistema,  il ricavo che si ottiene è pari al 30% per ogni copia venduta.

Guadagnare con i blog: consiste nell’avviare un blog in maniera professionale che illustra argomenti di un certo settore. Per poter monetizzare, esistono tanti sistemi da prendere in considerazione. Ad esempio, è possibile utilizzare Adsense, oppure creare recensioni a pagamento, o ancora come ho già menzionato prima, è possibile vendere dei propri infoprodotti, apportando in questo modo, degli ottimi ricavi.

Guadagnare con il dropshipping: è un buon sistema per trarre dei discreti profitti per chi vuole lavorare in maniera seria e professionale. In poche parole si tratta di vendere dei prodotti senza possederli materialmente in magazzino. Sarà il fornitore(dropshipper) che si occuperà della spedizione della merce.

Dopo aver menzionato un bel po’ di sistemi, ora sicuramente le idee saranno più chiare su che cosa realmente si vuole fare, e quindi quale sistema attuare per guadagnare online seriamente.
Come si può notare i metodi elencati sono delle vere e buone opportunità di guadagno, l’importante è saper scegliere il giusto criterio…

A presto!

Come guadagnare soldi su internet: quale metodo scegliere?

Se hai ambizione e vuoi dare una svolta alla tua vita, allora questa è la guida giusta che fa per te. Ti guiderà alla scoperta di sistemi innovativi che offrono delle reali opportunità di guadagno.Non serve nessun curriculum vitae a tale riguardo, e nessuna referenza. Basta mettere soltanto della passione e della creatività. Questi due elementi camminano a pari passo insieme, quindi non devono mai mancare.

Come puoi immaginare, Internet è una grande piazza dove si possono trovare molte offerte di lavoro per poter guadagnare.

Tuttavia, esistono vari metodi per ottenere dei soldi, ma non tutti sono delle vere e proprie opportunità, anzi tutt’altro.

Pertanto voglio iniziare con l’elencarti alcuni metodi che affermano che si guadagna tanto, quando in realtà si ottengono soltanto pochi spiccioli.

  • Guadagnare con le barre pubblicitarie, visitando siti, leggendo e-mail ecc… non sono altro che delle perdite di tempo, poiché l’introito che si ottiene è di pochi centesimi. Tutti questi sistemi si basano su una struttura piramidale.
  • Guadagnare con le recensioni: si tratta di commentare dei prodotti che sono stati testati in prima persona. Per ogni persona che vota la tua recensione in maniera positiva, puoi guadagnare una piccola commissione. “Ciao.it” è uno dei siti più famosi per scrivere recensioni, ma c’è ne sono tanti altri. Adottando questo sistema, i profitti non sono idilliaci. La commissione che ti viene riconosciuta è pari a qualche centesimo di euro. Ma se si scrivono varie recensioni e saranno molto trafficate, allora si può riuscire ad ottenere qualche piccola rendita in più.
  • Guadagnare con le opinioni: si tratta di partecipare a dei sondaggi online. Anche qui vale lo stesso discorso. Si spende troppo tempo, e il ricavo ottenuto è molto basso. Ma iscrivendoti a più servizi, il compenso potrebbe salire, ma tuttavia la differenza non sarà molta. Quindi è meglio lasciar perdere.
  • Guadagnare con i casinò online: qui invece serve molta fortuna per vincere dei bei soldi. Diffida da tutti quei sistemi che generalmente promettono compensi elevati se si adottano delle vere e proprie strategie..Sono soltanto delle perdite di tempo, e il fallimento sarà assicurato.

Ora invece ti elencherò tutti quei sistemi, con i quali potrai sicuramente trarre dei veri e propri benefici:

  • Guadagnare con un blog: Si tratta di creare una pagina personale dove puoi parlare di un determinato argomento. Se il contenuto è interessante, informativo, originale e soprattutto unico, le probabilità di guadagno sono assicurate. Ma per ottenere un buon successo occorre adottare le giuste strategie di web marketing.
  • Guadagnare con le affiliazioni: questo è un altra buona opportunità di guadagno. Qui sono coinvolte 3 figure: il venditore, l’affiliato e il cliente. In pratica l’affiliato riceve dal venditore o dalla società l’autorizzazione a pubblicizzare sul proprio sito i prodotti del venditore, e ricava da ciò una commissione su ogni acquisto che ha procurato. La migliore tecnica per ottenere dei buoni ricavi, è quella di scrivere delle buone recensioni sul prodotto al fine di invogliare l’utente ad acquistarlo.
  • Guadagnare con gli infoprodotti: qui invece si tratta di creare un proprio prodotto digitale per poi venderlo. L’infoprodotto puòà essere: un e-book, un mp3, un dvd, ecc… Ma per ottenere il successo sperato occorre scrivere un infoprodotto di nicchia che risolva il problema. Questo è uno dei metodi migliori per realizzare delle buone rendite.
  • Guadagnare con il dropshipping: il venditore vende un prodotto all’utente finale senza però possedere tale prodotto in magazzino. E’ il fornitore (dropshipper) che invia la merce direttamente all’utente finale.

Tutti i metodi appena elencati, possono far fruttare un bel po’ di soldi se si metteranno in atto le varie strategie del marketing.

Spero di esserti stata di aiuto, e ti auguro buona fortuna nella scelta che andrai a fare per iniziare la tua attività online.

Gli articoli più letti

Articoli recenti