Home Tags Love coach

Tag: love coach

L’evitare relazioni di coppia

L’evitare relazioni di coppia

Il modello di evitare relazioni di coppia dovrebbe essere un modello di relazione secondaria, cioè un rapporto di coppia di passaggio e transizione che non applichi di solito come schema.

Da Love Coach sottolineo “dovrebbe”, perchè in effetti nella mia lunga esperienza ho visto che per molti è in realtà il proprio modo di vivere la relazione di coppia, e si rivolge al Love Coaching chi ha a che fare con persone di questo genere.

Quando è un capitolo isolato nella tua vita è funzionale, ed in un certo senso risolutivo, in alcuni momenti importanti per te in modo da capire quale tipo di relazione vuoi vivere e chi è la persona giusta con cui condividerlo. Ti serve quindi

La relazione di negazione

relazione di negazione sesso trombamico

Può sembrare una contraddizione in termini, eppure molte persone vivono questo modello di relazione secondaria, cioè un tipo si rapporto di coppia insolito come schema messo in pratica.

Può accadere dopo la perdita violenta ed inaspettata di una persona cara, un famigliare o dopo la brusca rottura di una relazione o matrimonio che pensavi durasse per sempre. L’esperienza di essere lasciati dal partner che amavi, in cui confidavi e avevi riposto tutte le tue aspettative di un futuro insieme, che vedevi al tuo fianco per il resto della tua vita è quella che ti fa dire “no, io non mi innamoro più”, come canta una famosa canzone.

La delusione cocente di aver investito completamente i tuoi sentimenti mentre invece il partner non l’ha fatto perché ti molla su due piedi ti spinge a chiudere a chiave i sentimenti e a fissarti l’obbiettivo di non condividerli e metterli in gioco mai più. D’altra parte non te la senti di rimanere single per sempre come condizione di vita e cerchi una relazione di negazione. Dei sentimenti, del partner come compagno e persona, della relazione in sé.

Ti illudi di desiderare solo compagnia e amicizia con un partner che ti vergogni a presentare a famiglia ed amici. Difatti non puoi spiegare che chi ti accompagna è il trombamico quando hai una relazione di negazione fatta di solo sesso. A volte è il rapporto di coppia che vive chi è innamorato di una persona che non corrisponde ai criteri imparati dalla famiglia d’origine, come ad esempio quello di sposare un partner che abbia molti soldi e proprietà, il classico “buon partito”.

Ecco allora che l’attrazione verso una persona squattrinata o che non possiede immobili di famiglia o viene negata e repressa oppure porta ad una relazione in cui uno dei due sta insieme all’altro intanto che non conosce il partner in possesso dei requisiti richiesti. Lo stesso discorso vale anche per la bellezza, lo status sociale e i titoli come ad esempio laurea o specializzazioni. Una relazione di negazione non si evolve in un altro modello di rapporto di coppia principale, perché chi lo vive non vuole rendersi conto di stare in qualche modo usando un’ altra persona. Infatti non ha preso consapevolezza di come si sta comportando anche se dice di non voler ferire nessuno e di non essere veramente in coppia.

7 attività per riaccendere l’amore nel rapporto di coppia

7 attività per riaccendere l’amore nel rapporto di coppia

Periodo di incertezze, questo che stiamo vivendo: per il lavoro, le manovre di risanamento del debito pubblico, gli aumenti. Insomma, tira un’aria di crisi che si ripercuote anche nella vita a due.
Come riaccendere la fiamma dell’amore che subisce una crisi di coppia?
Ecco sette attività suggerite dal Love Coach per tutti i cuori e per tutte le tasche, dalla più economica fino alla più costosa.

Alla numero uno troviamo:

“Fai i complimenti al tuo partner”

Eccellente strategia, oltretutto a costo zero! Ricomincia ad osservare il tuo partner e a dirgli cosa più ti piace di lui/lei, dai dettagli fisici alle scelte che fa ed al contributo che porta nella coppia. Fortemente raccomandata la pratica quotidiana, fondamentale la sincerità. Allenati davanti allo specchio se non sei più abituato a farli da tempo.

Estate stagione d’amori

The Seventh Commandment
Anche se il tepore della primavera si fa ancora desiderare, è comunque tempo di pianificare le ferie e le vacanze estive, ed i sogni che le accompagnano. Sogni di relax, benessere, ed anche amori.

Uno studio ha dimostrato che il mese di giugno è quello della maggiore attività sessuale, il ritorno delle alte temperature richiama quello del desiderio. Ed il bollore aumenta, anche se “faccaldo!”.

Insieme ai sensi si risvegliano anche la voglia di sentirsi in forma ed ammirati, più belli grazie all’ abbronzatura.

Niente di meglio che sognare un amore, allora, molte persone mi dicono di considerare l’estate il periodo ideale per trovare la relazione giusta, dato che aumentano le occasioni di incontrare persone nuove.

Uscendo più spesso la sera, soprattutto in località di mare o vicine, nei bagni o ritrovi, per ballare o bere in compagnia, si viene a contatto con altri gruppi e soprattutto si ha più voglia di conoscere persone dell’altro sesso. Insomma, ci si sente in qualche modo più disponibili, si è più aperti a scoprirsi in tutti i sensi. Attenzione però a non prenderti scottature non solo a causa del sole, cerchi la relazione giusta o complicata, una storia occasionale, da vacanza?

Anche gli amori estivi, per lasciare un bel ricordo, hanno le loro regole. Dato che la mia attività di Love Coach è la mia passione, anche quando sono in ferie mi piace parlare con “gli addetti ai lavori”, e loro con me.

Estate stagione d’amori

The Seventh Commandment
Anche se il tepore della primavera si fa ancora desiderare, è comunque tempo di pianificare le ferie e le vacanze estive, ed i sogni che le accompagnano. Sogni di relax, benessere, ed anche amori.

Uno studio ha dimostrato che il mese di giugno è quello della maggiore attività sessuale, il ritorno delle alte temperature richiama quello del desiderio. Ed il bollore aumenta, anche se “faccaldo!”.

Insieme ai sensi si risvegliano anche la voglia di sentirsi in forma ed ammirati, più belli grazie all’ abbronzatura.

Niente di meglio che sognare un amore, allora, molte persone mi dicono di considerare l’estate il periodo ideale per trovare la relazione giusta, dato che aumentano le occasioni di incontrare persone nuove.

Uscendo più spesso la sera, soprattutto in località di mare o vicine, nei bagni o ritrovi, per ballare o bere in compagnia, si viene a contatto con altri gruppi e soprattutto si ha più voglia di conoscere persone dell’altro sesso. Insomma, ci si sente in qualche modo più disponibili, si è più aperti a scoprirsi in tutti i sensi. Attenzione però a non prenderti scottature non solo a causa del sole, cerchi la relazione giusta o complicata, una storia occasionale, da vacanza?

Anche gli amori estivi, per lasciare un bel ricordo, hanno le loro regole. Dato che la mia attività di Love Coach è la mia passione, anche quando sono in ferie mi piace parlare con “gli addetti ai lavori”, e loro con me.

Gli articoli più letti

Articoli recenti