Home Seduzione attrazione Seduzione rapida 20 Posti Dove Rimorchiare alla Grande e fare incontri a Bologna

20 Posti Dove Rimorchiare alla Grande e fare incontri a Bologna

2945
incontri sesso Bologna

Buongiorno a tutti!
Oggi vi parlo di quali posti possono essere utili per incontrare donne e ragazze a Bologna.
Innanzitutto facciamo una prima separazione tra i locali notturni e quelli diurni.
Di giorno così come di notte ci sono moltissimi posti proficui per la conoscenza di molte donne.
Ovviamente non tutti vanno bene per tutti.

La prima cosa da fare quando scegli se andare in un posto piuttosto che in un altro è chiederti qual è il tuo tipo di donna ideale.

Ti piacciono le ragazze acculturate?
O preferisci le donne trasgressive?
Vuoi conoscere donne sui venti o sui trenta o su altre fasce d’età?
Insomma, prima di vedere dove andare cerca di capire qual è il tuo tipo di donna ideale, risparmierai molto tempo e avrai risultati migliori 😉
Cominciamo a parlare dei posti per il giorno, dopo vi indicherò i miei posti preferiti per fare incontri di notte a Bologna.

TROVARE RAGAZZE A BOLOGNA DI GIORNO

Ovviamente il centro la fa da padrone, dato che è lì che si trovano la maggior parte delle donne.

Un primo posto, se te la cavi molto bene per gli approcci a freddo è la zona di Via Indipendenza dove circolano moltissime donne, dei generi più disparati.
Ti dico fin da subito che è un luogo ostico per fare nuove conoscenze, ma se hai già una certa esperienza alle spalle, da lì puoi trarre moltissimo.
Approcciare donne in movimento richiede già una certa esperienza….ma anche se non ce l’hai e vuoi acquisirla qui avrai moltissime occasioni.


Analogamente in Via Rizzoli e Via Ugo Bassi che sono giusto leggermente meno trafficate e quindi un pelino più confortevoli.
Passiamo a qualcosa di più facile: la zona di Piazza Maggiore e Piazza del Nettuno.
Puoi fermare una donna che passa e in questo caso sarà molto più facile rispetto ai luoghi precedenti, dato che non c’è una gran folla che le “corre” dietro e quindi avrà meno pressione.
O puoi dedicarti alle donne ferme, o sedute.

In genere quando vedi una donna sola, ferma e in piedi in questa zona, molto probabilmente sta aspettando qualcuno.

Il mio consiglio è di buttarti lo stesso, ma sappi che questo qualcuno potrebbe essere il suo ragazzo.
Le donne sedute sugli scalini, dalla mia esperienza sono quelle migliori da approcciare.
Analogamente a questa zona appena vista, c’è la zona sotto le due torri, che è giusto un po’ più caotica…personalmente se passi qui dai un occhiata in giro, ma non perderci troppo tempo, dato che i posti precedenti sono decisamente migliori.
Se passiamo alla zona di Piazza Verdi, troviamo una grossa quantità di studentesse, per cui se ti interessa questo tipo di donna, puoi accamparti lì e iniziare a montarci le tende 🙂
Quando fa caldo, i Giardini Margherita sono un esplosione di vita.
Sono anche qui quasi tutti studenti.
Inoltre, le scuse per socializzare sono innumerevoli: puoi chiedergli di giocare a pallavolo con loro, portare tu una palla e proporre a qualcuna di aggiungersi a te e ai tuoi amici, accarezzare il cane di una passante o portare tu a spasso il cane, ecc…
Ho notato che qui, a parte qualche raro caso, sono tutti molto socievoli.
Passiamo ai luoghi al chiuso, sempre di giorno.

In Sala Borsa puoi trovare studentesse e donne di cultura.

Inoltre, se trovi un posto vicino a lei, scambiare due parole sarà una sciocchezza.

Un altro posto che pullula di gente è la mensa universitaria all’incrocio tra Via Zamboni e Via delle Belle Arti.
Troverai quasi tutte studentesse.
Se ti siedi vicino ad una ragazza, sarà pressoché impossibile non iniziare a parlarci.
Fuori dal centro, puoi puntare sui grossi supermercati (e su alcuni centri commerciali) ma devi scegliere la fascia oraria giusta.
Se vai di mattina, troverai quasi tutti anziani.
Qui non posso dirti molto, dato che non mi sono girato tutti i supermercati e i centri commerciali di Bologna…ma ti so dire che la Coop sotto le due torri pullula di giovani, la Conad di via Mazzini è ottima nel pomeriggio (anche se nelle fasce serali ti toccherà fare una fila infernale) e il centro commerciale Minganti (vicino piazza dell’Unità) ha un flusso di donne abbastanza discreto dopo le 18.
Per oggi abbiamo trattato abbastanza i principali posti diurni dove conoscere donne, nella prossima parte dell’articolo, tratteremo dove possiamo andare la sera.

 

DOVE FARE INCONTRI DI NOTTE A BOLOGNA

Passiamo al contesto notturno, il mio preferito 😀
A Bologna puoi uscire ogni giorno della settimana e trovare qualcuno o qualcuna da qualche parte.
Ma devi sapere quali sono i posti giusti.
Premetto che questi sono i posti che ho frequentato e quindi quanto segue è frutto della mia esperienza.
Tuttavia, come ben sappiamo le tendenze cambiano spesso e quindi alcuni di essi potrebbero essere fuori moda quando ci andrai…per cui sappi che dovrai sperimentare e vedere.
Inoltre, può capitare anche di beccare delle serate sottotono, per cui il mio consiglio è quello di visitare un locale almeno per due serate prima di decidere.

Prima di lasciarti ai 20 luoghi per fare incontri e rimorchiare a Bologna, ti lascio questo link dove puoi trovare la mia guida segreta per sedurre le donne.

Luoghi per fare incontri e rimorchiare a Bologna: i primi venti della mia personale classifica

1) Via Zamboni
In linea generale, in via Zamboni trovi gente quasi sempre (tranne in mezzo alla settimana d’inverno sotto la pioggia), anche se in genere d’estate c’è più gente.
Prima questa era una zona frequentata quasi esclusivamente da universitari, ma ultimamente di sabato sera è stracolma di ragazzini…fermo restando che ci sono comunque molte donne, di sabato, la metà di essere potrebbero rientrare in una fascia d’età non gradevole 🙂

Lunedì
2) Lord Listar
Il lunedì, che tutti quanti credono essere un giorno morto, in realtà ha una serata abbastanza cool al Lord Listar (in fondo a Via Zamboni).
Soprattutto per gli amanti delle donne straniere (erasmus) qui andate sul sicuro: ce ne sono moltissime.

Martedì
3) Formosa Cafè
C’è il Formosa, un locale dietro Porta S. Donato, che è frequentato da donne abbastanza interessanti. Se vi piacciono le tipe tirate e sui tacchi, gradirete anche questo locale.
La situazione non è il massimo della dinamicità, ma si possono fare comunque incontri interessanti.
Consiglio di andare dalle 10,30 circa alle 24 circa, poi è il caso di spostarsi.
4) Soda Pops
Poi (dopo le 24) c’è il Soda Pops, dietro le Due Torri, un locale piccolino ma che di martedì, in genere, diventa abbastanza affollato.
Il martedì è serata erasmus, quindi in genere ci trovate studentesse, ragazzi e ragazze piuttosto giovani e in cerca di feste e divertimento.

Mercoledì
Il mercoledì l’ho sempre trovata una serata molto variabile (e in genere ho altri impegni e non riesco ad andare in giro, quindi non ho nemmeno grosse conoscenze a riguardo).
In linea di massima, in centro qualcosa da fare la potete trovare sicuramente 😉

Giovedì
6) Caffè Atlantico
Il Caffè Atlantico, un bar frequentato da molte donne “appariscenti”, verso la fine di Via Riva di Reno.
Il locale è piccolino, ma c’è molta gente sia dentro che fuori, questo è un buon luogo di incontri per adulti.

7) Millenium
Il Millenium (in Via Riva di Reno, vicinissimo a Via Indipendenza) ha la sua punta di diamante il giovedì, con una serata rock universitaria.
Molte studentesse e un gran caos.
Si riempie spesso dopo le 24,30.
E in genere con l’aumentare del caldo si spopola quasi del tutto. In genere da maggio in poi conviene dimenticarlo, ma per incontrare ragazzi e ragazze a Bologna di inverno va benissimo.

Venerdì
8) L’Arteria
È un locale in una traversa di Via S.Vitale (a circa metà altezza) è in genere ben frequentato il venerdì.
Non sono ancora riuscito a capire che genere di musica mettono perchè cambiano il tipo di serata più veloce della luce…però le donne in genere ci sono.
9) VIP
Il VIP (tra Via Santo Stefano e Via Castiglione, molto vicino alle Due Torri), con la sua serata Decadence (una ogni due settimane) è un luogo interessante per chi ha un certo tipo di gusti…Si tratta di una serata fetish e qui dentro ne vedrete delle belle (ma non pensate a cose “hard core”).
Per entrare dovete rispettare il dress code (e all’ingresso sono abbastanza pignoli, quindi fate le cose per bene).

10) Soda Pops
Di venerdì il locale è sempre pieno, non ci sono sempre moltissime donne e ragazze, ma devo dire che ho riscontrato alcune delle tipe più facili qui.
11) L’Estragon
Situato all’Arena Parco Nord, ha sempre serate diverse, in genere quella del venerdì è dedicata agli anni 80.
Ha quasi sempre una grande quantità di persone…anche se il livello medio delle donne è più basso che in altri posti (comunque per la legge dei grandi numeri delle tipe sfiziose si trovano sempre).
Ottimo per le serate di Carnevale, Halloween e St. Patrick.

Sabato
10) L’Hobby One
In una parallela di Via delle Moline, è un locale dove si possono trovare diverse tipe interessanti.
L’età media non è molto alta (e ultimamente purtroppo sta diventando eccessivamente bassa), ma ci sono molte donne in tiro.
Vi consiglio di entrare prima possibile (mettetevi in fila verso le 23,45, non più tardi), perchè in questa prima fase, dentro troverete praticamente solo donne, mentre dopo, man mano iniziano ad entrare molti uomini e intorno alle 2 potrebbe essere già il caso di spostarsi.
11) Il Soda Pops
In genere di sabato non ci sono moltissime donne…ma devo dire che spesso mi è capitato di trovare quella donna “completamente fuori posto” che sembra uscita dal Just Cavalli di Milano.
Se volete quindi mettervi alla prova con la più bella del locale, potete pensare di farci un salto rapido.
12) L’Estragon
Analogamente alla serata del venerdì, ma di sabato la musica dipende dalla specifica serata.

Domenica
13) Clurricane (conosciuto anche come Irish Pub) ed English Empire
Di domenica, potete farvi il giro di questi due pub in centro e approcciare le tipe lì, dato che non ci sono particolari serate.

 

BONUS: ALTRI LUOGHI DOVE FARE INCONTRI

Questi che seguono sono dei posti che ho visto di rado o che non ho visto personalmente, ma me ne hanno parlato bene.
Te li elenco, giusto perchè se vuoi fare un tentativo e farci un salto potrebbero riservarti delle piacevoli sorprese.
14) Il Matis
15) Il Lokomotiv
16) Il Kindergarten
17) Il Red Rum
18) Il Kinki
19) Il Tresor
20) Il Kartabianca

Nota di fondo
Ho notato un calo generale nella città in quest’anno: meno gente, meno donne…e un invasione di ragazzini.
Ora, a parte aver capito che le coppie nella fine degli anni ’90 hanno smesso di guardare la TV per dedicarsi alla proliferazione, ho riscontrato che mentre negli anni scorsi potevi farti una serata in un unico locale (data una buona quantità di donne), quest’anno tocca girarne almeno 2 per trovarne la stessa quantità.

Seconda nota.
Quanto vi ho detto vale per il periodo autunnale-invernale-primaverile e per capirci meglio da ottobre ad aprile più o meno, dato che con il caldo riaprono i locali “estivi” all’aperto che sono, a mio parere, meglio di tutti questi (perchè più grandi e più affollati).
Hai dei suggerimenti su altri locali?
Vuoi dare il tuo parere su alcuni di questi?
Hai dei dubbi?
Parliamone nei commenti 😉

 

8,99€
disponibile
1 nuovo da 8,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
13,74€
17,00
disponibile
1 nuovo da 13,74€
Amazon.it
Spedizione gratuita
15,20€
16,00
disponibile
10 nuovo da 15,20€
Amazon.it
Spedizione gratuita
9,40€
9,90
disponibile
14 nuovo da 9,40€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 22 Settembre 2020 00:58

 

Autore Mauro D’Andrea

Ciao, sono Mauro e da alcuni anni studio e pratico seduzione. Ho iniziato ad appassionarmi di psicologia e linguaggio del corpo fin da ragazzo, intorno ai 17 anni. Qualche anno dopo ho conosciuto il mondo dei pick up artist che mi ha fatto crescere molto di più rispetto a prima. Ho iniziato, così, ad approcciare constistentemente le donne, e devo dire che consiglio caldamente la cosa a tutti, dato che ti permette di ampliare notevolmente la tua visione delle dinamiche sociali. Dopo diversi corsi con le più importanti autorità nel campo della seduzione e l’approfondimento attraverso lo studio, ho deciso di condividere le mie conoscenze con le persone che possono averne bisogno.