Home Crescita Personale Motivazione Fai il tuo salto di mentalità!

Fai il tuo salto di mentalità!

salto mentalità

JUMP field fun
Ciao, ti voglio parlare di un argomento talmente importante che lo reputo un primo passo verso il raggiungimento della propria soddisfazione personale e professionale e ti parlo del giusto atteggiamento mentale rispetto a ciò che ti capita e ciò che desideri da te stesso e dalle persone a te care.
Dalla mia esperienza ho notato un aspetto che ha un impatto fortissimo sull’apprendimento di nuove competenze e sull’efficacia di molte persone, che è la percezione comune la quale o “hai la mentalità giusta oppure no!” , quindi se non si è “già” efficaci nel proprio lavoro, l’unico modo pratico per modificare e migliorare questo è cambiare lavoro o assumere un ruolo diverso.

Anche Tu fai parte di questa categoria di persone?

Voglio dirti un mio personalissimo punto di vista, che è anche il mio filo conduttore nei nostri programmi formativi: la maggior parte delle persone pensa che l’atteggiamento, la mentalità di una persona siano predefiniti dalla natura! Invece le cose stanno molto diversamente da quello che si pensa, ovvero il tuo atteggiamento può cambiare e puoi farlo anche molto velocemente… in pochissimo tempo… anche minuti!

Per fare questo è necessario che tu tenga conto di tre passi importantissimi:

1) La Tua mentalità non dipende dalla condizione attuale che stai vivendo

È un mito che la mentalità sia direttamente causata dalle circostanze della situazione in cui si vive e lavora.
Quante volte ho sentito dire: “Avrei potuto fare un lavoro migliore se solo mi avessero dato quello che avevo chiesto”, oppure “non possiamo centrare l’obiettivo nel contesto di questo mercato”.
Questi punti di vista limitano il potenziale delle persone in proporzione diretta al grado che esse credono essere vere.
Fino a quando succede? Fino a quando non arriva uno che inverte il trend e fa cose che sono diverse, abbraccia percezioni della situazione in cui vive completamente differenti e agisce come se le circostanze fossero diverse e producono risultati che tutti gli altri pensavano essere non possibili.
Queste sono le persone che hanno una mentalità potenziante. Ed è qui che voglio spingerti a riflettere!

2) La tua capacità di fare un salto di mentalità è diversa dalla tua capacità di cambiare le situazioni esterne.

Le tua bravura di trasformare la mentalità in te, cambiare il punto di vista con cui osservi le cose che accadono, sono fatte da attitudini che si sviluppano come l’ascolto, il rispetto e la curiosità, l’impegno, l’eccellenza, la professionalità e il senso di servizio.

Le tua abilità di modificare le situazioni esterne comprendono invece la raccolta delle informazioni utili, la capacità di analisi e una strategia per poterle cambiare.

Cambiare la tua mentalità con le informazioni, con l’analisi e le strategie da sole non funziona! Non si cambiano le tue emozioni potenzianti se qualcuno si presenta e vuole darti un po’ di più o di meno di quello che hai chiesto!

La mentalità è a prescindere dai tuoi risultati attuali e dai dati esterni, è il fuoco che ti arde dentro con cui affronti ogni giorno, ogni situazione, anche se ancora non è vincente!
Quando questo lo farai tuo e farà parte di ogni tua cellula, l’esperienza mi dice che le persone abbracciano quasi sempre e in modo naturale un punto di vista che gli consente di capire cosa è meglio per sé.

3) Il Tuo salto di mentalità è sorretto solo attraverso azioni che farai e risultati che otterrai.

Quando accetterai di trasformare la tua mentalità, sarai motivato a individuare nuove strade, nuove iniziative per mantenere vivo il tuo nuovo punto di vista; lo potresti fare cercando e dialogando con nuove persone conosciute, nuove responsabilità che ti darai, nuove abitudini da iniziare o addirittura da smettere, e così via…

Ci tengo a dirti una cosa fondamentale, che spesso rappresenta uno dei scogli più grandi su cui si infrangono le persone e non desidero che tu lo faccia… qualunque cosa inizierai a fare, falla in modo rapido, non indugiare e non permetterti di distrarti!
Questo ti garantirà che ogni impegno che metti sarà di sostegno e garanzia al tuo successo.
Una volta che queste azioni sono state portate avanti nel tempo in maniera sufficiente e i risultati ottenuti saranno egregi, il tuo salto di mentalità sarà sostenibile e il rischio di tornare alle vecchie abitudini sarà sempre più lontano !

La mentalità è la chiave per sbloccare il potenziale in Te, la tua organizzazione e le persone che vi lavorano.
Una mentalità limitante la puoi rapidamente cambiare in una mentalità potenziante, e l’impatto che essa può avere nella tua vita è di toccare con mano risultati oggettivi anche nel giro di pochi mesi.
Ti chiedo solo una condizione!
Per fare questo, devi essere disposto a lavorare su te stesso, gestire la tua mente, e abbandonare il tuo modo di pensare abituale, se questo non ti è utile.
Il vantaggio?
È che vedi, giorno dopo giorno, risultati oggettivi lungo il percorso della tua vita e con essi lo sviluppo del tuo pieno potenziale!

Per la Tua crescita personale e professionale!
Marco Merangola
www.leadershiplab.it


Immagine: “JUMP field fun di laurenlemon, su Flickr”

Master in PNL, Programmazione Neuro Linguistica ( con R. Bandler), Coach certificato FIC (Federazione Italiana Coach) e membro attivo dell'AIF (Federazione Italiana Formatori).
Oltre 25 anni di esperienza direttamente “sul campo aziendale” (non ha mai visto una busta paga!), entra nel mondo del lavoro all’età di 20 anni come consulente commerciale e seguendo un percorso di crescita personale e professionale giunge a ricoprire il ruolo di Responsabile Commerciale nazionale ed europeo.

Nel corso di questa esperienza professionale commerciale si occupa sempre più spesso di formazione, crede fermamente che i costi del lavoro di ogni persona o azienda siano fortemente correlati al grado di conoscenza e formazione acquisita dalle persone e di conseguenza inizia ad arricchire l’esperienza pratica con studi e approfondimenti nell’ambito della Formazione e della Consulenza Aziendale che lo portano a fondare nel 2005 Leadership LAB Training, una società di Training & Coaching che è punto di riferimento in Italia della leadership personale e professionale.

La fortissima differenza dei suoi interventi formativi che lo rendono unico e speciale sul panorama nazionale sono la sua profonda “conoscenza pratica” delle organizzazioni e dei meccanismi aziendali che lo portano in tempi brevi ad individuare i punti di miglioramento organizzativo su cui agire, unita alle tecniche formative studiate ed apprese nel corso di questi anni.

In questi anni sono centinaia le aziende che hanno chiesto il suo contributo attivo nelle loro organizzazioni, così come persone, atleti, allenatori, squadre sportive, attori e manager.

Ha al suo attivo oltre 16.000 ore di esperienza diretta di formazione e Coaching con persone e organizzazioni aziendali.

I suoi Master, corsi, seminari ed interventi in azienda dedicati allo sviluppo delle potenzialità personali e professionali sono riconosciuti ed apprezzati in Italia per l’estremo taglio pratico (i famosi corsi in salita!) volti ad ottenere risultati tangibili e di lungo periodo.

Ha una capacità e uno stile comunicativo sorprendenti che sostenuti dalla sua fisicità, dalla inesauribile energia, passione per il suo lavoro e il sincero interesse verso gli altri, lo rendono il grande professionista che è.

Il suo credo è “Distinguersi per non estinguersi”.