Home Benessere economico Creare Rendite

Creare Rendite

creare rendite

My money machine
Sarebbe bello avere un serie di rendite in modo da diventare  finanziariamente  libero, non è vero?

Si arriva alla vera libertà finanziaria quando il reddito passivo, cioè reddito automatico, supera le spese.

Per diventare finanziariamente libero devi sviluppare redditi passivi.

Con reddito passivo si intende un guadagno su base regolare a cui dobbiamo dedicare soltanto un minimo di sforzo permantenerlo.

Si diventa finanziariamente liberi quando possiamo vivere lo stile di vita che desideriamo senza dover lavorare, o dipendere da qualcun altro per il denaro. Quanti soldi ti servono per vivere lo stile di vita che vuoi?

La chiarezza è potere, rispondi subito per iscritto alla domanda, quanti soldi ti servono per vivere dignitosamente senza alterare lo stile di vita? Scrivi la somma totale di denaro che dovresti guadagnare all’anno aggiungendo il 35% per inflazioni e tasse (e misura costantemente le tue entrate e uscite aiutandoti con un programma di contabilità di finanza personale)

L’obiettivo deve essere quello di percepire abbastanza reddito passivo da finanziare lo stile di vita che tu desideri.

Ci sono 2 fonti principali di entrate passive:

  • una proveniente da investimenti quindi il denaro lavora per te
  • l’altra proveniente dalla tua attività che lavora per te.

Il segreto è avere affari e flussi multipli di reddito passivo. Per avere abbastanza denaro da riuscire a finanziare il tuo stile di vita desiderato, la situazione ideale è quella di avere entrambe le fonti di reddito: reddito dagli investimenti che lavorano per te e reddito passivo dall’attività che lavora per te.

Ogni giorno il commercio si ristruttura, quello che funzionava in passato oggi potrebbe non portare risultati o al contrario quello che non poteva andare bene ieri oggi può dare risultati.

I soldi sono continuamente in circolo e lo saranno sempre, quello che dobbiamo fare e entrare nel flusso, entrare nel giro degli affari importanti.

Se non giochiamo da protagonisti e se non giochiamo per vincere sentiremo soltanto un voce che si rammaricherà di occasioni perdute, della crisi in corso, colpa del governo o qualsiasi altra scusa.

Esistono 2 modi di affrontare la situazione economica personale: da vittima o da Guerriero.

Le vittime accusano il mercato, il governo, i politici, i loro capo, i loro colleghi, la loro fidanzata, i superiori, i sottoposto. Per loro è sempre qualcun altro o qualcos’altro che ha la colpa.

Il Guerriero si assume completamente la responsabilità della propria vita finanziaria ed ha un’ atteggiamento di totale impegno e passione per ciò che sta facendo. Sono caratteristiche importanti che ho trovato in ogni persona ricca che ho conosciuto. I ricchi non lavorano per i soldi

Sostanzialmente le persone finanziariamente libere fanno tre cose:

  • Vedono il loro obiettivo
  • Elaborano un piano per raggiungerlo
  • Fanno ciò che è necessario per conseguire tale obiettivo

La forza consiste dalla capacità di fare e di agire.

Annibale, grande e valoroso generale cartaginese, considerato uno dei più grandi della storia amava dire: “Troveremo un modo…. o lo creeremo”

Non avete la bacchetta magica ma se volete diventare liberi finanziariamente dovete come prima cosa assumervi la responsAbilità della vostra vita, e particolarmente della vostra vita finanziaria.

Niente scuse, niente giustificazioni e niente lamentele. Non conosco persone di successo che fanno le vittime!

Tutti hanno il potenziale di diventare finanziariamente liberi. Basta volerlo!

La libertà finanziaria non è altro che un risultato che si ottiene se si fanno determinate cose.

LIBERTA’ FINZANZIARIA = reddito da lavoro + risparmi + investimenti + rendite di vario tipo.

Esercizio: Rispondi alle domande

Qual è il tuo grado di libertà finanziaria?

Classifica il tuo stato attuale:

  • hai un reddito da lavoro?
  • Hai dei risparmi?
  • Hai degli investimenti in atto?
  • hai già reddito passivo?
  • Soldi provenienti dall’affitto d’immobili, appartamenti, uffici, garage, magazzini, capannoni etc.; business non gestiti, investimenti finanziari in azioni, obbligazioni, diritti d’autore, musica, libri, programmi tv etc.; royalties e brevetti; Business automatizzati la cui gestione sia facilmente delegabile; prodotti o servizi ad alta marginalità come corsi di formazione.

Sono curioso, raccontami le azioni che farai per raggiungere il tuo obiettivo finanziario!

Sono a tua disposizione e ricorda sii efficiente!

Ps: se non l’hai ancora fatto scarica gratis adesso Janus, il programma di contabilità personale, per aiutarti a gestire al meglio le tue entrate e le tue uscite

 

 

Immagine: My money machine di tychay, su Flickr

Ciao,  mi chiamo Giuseppe Arena, sono nato a Catania nel 78, sotto il segno dell’acquario.

Incessantemente mi interesso di crescita e sviluppo personale, successo finanziario e miglioramento personale e professionale. Sono sempre alla ricerca del sistema più rivoluzionario per il potenziamento ed il cambiamento. Negli ultimi anni mi sono dedicato attivamente allo studio e alla diffusione della formazione aziendale e individuale.

Coach per passione, mi piace portare gli altri, utilizzando raffinatissime lezioni indirette specifiche per l’inconscio, ad operare i cambiamenti e le trasformazioni che desiderano facendogli abbandonare le abituali modalità percettive e facendogli assumerne di nuove e insospettate.
Incisivo, esperto in tecniche di comunicazione, sono apprezzato per il mio stile Elegante e Carismatico con cui porto a termine efficacemente transazioni importanti.

Competente in Leadership, formazione aziendale e individuale. Coordinatore e motivatore di successo specializzato in team building.

Spontaneo, mi piace il libero fluire delle cose. AMO vivere autenticamente, seguendo la mia strada, è ciò che mi fa sentire realizzato e gioioso. Vivo con integrità e onestà. Credo che una grande esistenza è il risultato di tante piccole scelte che ogni giorno dobbiamo compiere.

Ho voluto il meglio per me stesso. Trai i miei insegnanti di vita (definirli semplicemente formatori sarebbe riduttivo) ci sono Anthony Robbins, Jim Rohn (formatore di Anthony Robbins), Roy Martina, Richard Bandler (co-creatore della programmazione neurolinguistica), T. Harv Eker ed altri trainer meno conosciuti ma altrettanto bravi.

Continuo con entusiasmo e passione ad investire ingenti capitali per la mia formazione, perché credo sia un processo senza termine e ritengo che investire su sé stessi sia un gesto davvero molto saggio oltreché molto remunerativo.

Non c’è NULLA che non si possa ottenere, se si ha l'umiltà di partire da se stessi, imparare da chi è più bravo e rimboccarsi le maniche.

Certificato PNL, autore del libro/ebook “Sveglia il Vulcano che è in Te” e "Felici e Soddisfatti: Come Realizzare un Servizio di Lusso", ideatore del nuovo corso per raggiungere la felicità e il successo finanziario:  RICCOeFELICEora.

Nella speranza di incontrarti presto ti auguro di vivere con entusiasmo!
Giuseppe Arena