Torino è sempre stata una delle mie città preferite…quando ho l’opportunità di passare una serata in città, che sia per lavoro o per divertimento, non manca l’offerta di locali notturni dove divertirmi e conoscere gente nuova.
Sappiamo tutti che dalle Olimpiadi di Torino la città è completamente cambiata, e camminando per le strade si respira un’aria nuova, moderna, innovativa. Nel corso degli ultimi anni Torino ha migliorato non solo la propria offerta turistica, ma soprattutto la possibilità di vivere in una città dinamica ed europea. Poche città in Italia, o forse nessuna, hanno la stessa atmosfera. Anche i giovani, progressivamente, si sono ritrovati sempre più a loro agio nella città e le occasioni di uscire e divertirsi sono cresciute di pari passo. A loro si uniscono lavoratori e studenti, anche fuori sede, che si incrociano nei locali e nelle strade della città creando un mix di divertimento e movida notturna. I locali notturni sono di livello sempre più elevato, spesso, a differenza di altre città italiane, prendono ispirazione, serate e dj che portano nei locali notturni di Torino le migliori atmosfere e i migliori nomi di livello europeo e internazionale.
La città è grande, e le opportunità di divertimento sono tante. Chiaramente troverete più gente nelle serate del venerdì e del sabato, ma negli altri giorni, magari girando un paio di locali, troverete sempre il posto giusto per divertirvi. I torinesi escono di solito verso le 23, e la serata, almeno durante la settimana, nella maggior parte dei locali si conclude verso le 3 del mattino.

Le mie zone preferite della vita notturna a Torino sono attualmente:

  • la zona dei Murazzi, la più nota, tra Corso Vittorio e Piazza Vittorio, dove trascorrere tante serate, anche all’aperto in primavera ed estate
  • la zona di San Salvario, frequentatissima dai giovani negli ultimi anni e in grande crescita
  • il Parco del Valentino, dove stanno aprendo diversi locali notturni;
  • i locali lungo il Po, dalla periferia al centro , hanno un grande fascino soprattutto quando si può stare all’aperto nelle caldissime serate estive.

E i miei dieci locali notturni preferiti a Torino sono:

  1. Supermarket Torino, da anni una garanzia di spazi incredibilmente grandi per show musicali, eventi e performance artistiche. E’ un punto di riferimento a livello europeo per serate e dj di tendenza. Il locale è molto grande, ben 700 metri quadri a disposizione per incontrare persone, ascoltare musica innovativa e divertirsi. Anche in questo caso, sempre consigliate le giornate di venerdì e di sabato per trovare più movida e persone, ma in ogni caso il divertimento e la trasgressione sono assicurate,
  2. Milk Torino, in via Paolo Sacchi, proprio tra la zona di Crocetta e di San Salvario. E’ un locale che frequento soprattutto per la possibilità in alcune serate di ascoltare musica trap e hip hop, anche se non mancano le più classiche serate dance e techno. Mi affascina il mix tra l’edificio industriale nel cuore della città, testimonianza della storicità del locale, e la possibilità di ascoltare musica divertente ed innovativa. Organizza anche alcune serate per gay e non solo, talvolta la domenica, in cui veramente è possibile per tutti divertirsi e trasgredire. è una discoteca in cui mi trovo bene anche come punto di incontro dopo essersi conosciuti online (trovate qui le nostre indicazioni su alcuni siti per incontri gay e siti per incontri di sesso),
  3. La Discoteca Life, nel cuore del Parco del Valentino, organizza serate di primo piano in città, feste a tema per il venerdì ed il sabato sera mentre per ora è chiuso negli altri giorni della settimana. Qui, nella cornice del parco troverete tantissimi giovani che hanno voglia di divertirsi fino al mattino, tra i diversi locali notturni a Torino che chiudono piuttosto presto, questo chiude alle 5 dandovi quindi un paio d’ore in più per ballare e rimorchiare ragazze a Torino,
  4. Pick Up , situato in via Barge, a metà strada tra Corso Peschiera e Corso Vittorio Emanuele, è un altro locale storico di Torino che organizza serate di vario tipo. Le mie preferite sono le serate universitarie, ma non mancano le serate dedicate alla musica house e le serate gestite da dj o personaggi famosi,
  5. Bamboo Club è un locale un po’ diverso dai precedenti, ci vado soprattutto quando devo lavorare il giorno dopo e la serata deve iniziare con un aperitivo o una cena, e finire con un po’ di musica…ma senza restarci fino a troppo tardi. Va benissimo anche se dovete uscire con un collega o una collega e state cercando l’occasione di divertirvi insieme senza indirizzarvi verso una grande discoteca. Il Bamboo vi dà la possibilità infatti di cenare, anche all’aperto in estate, e l’atmosfera e le persone sono un po’ più ricercate degli altri locali,

Altre cinque proposte di locali di movida:

  1. Hiroshima Mon Amour è invece un posto totalmente diverso dal Bamboo e anche dai precedenti, qui ci vado soprattutto quando ho programmato una serata a Torino da qualche settimana, e prenotando con anticipo posso vedere se c’è qualche concerto o evento che mi interessa. Di solito in andata vado a piedi dalla fermata Lingotto, e al ritorno o trovo qualcuno che mi accompagna in albergo 🙂 o prendiamo un taxi. Qui le serate sono un po’ più mirate, ma sicuramente è un’opzione da considerare,
  2. WhiteMoon è un altro genere, se ho ben capito è l’unione di più locali in un luogo unico, comunque per me è un luogo della vita notturna a Torino in estate. Si trova proprio di fronte all’Olimpic Stadium di Torino e quindi è abbastanza facile da raggiungere. L’ingresso, che comunque è a prezzi ragionevoli, spesso vi permette di accedere a tre serate diverse, infatti nelle serate più importanti ci sono tre stage. Il mio preferito è quello dedicato all’Hip Hop e R&B, ma tipicamente è organizzato anche nelle mainstream: House, Rock, Hip Hop, R&B, Reggae. L’età media è tra i 30 e i 40, quindi se volete rimorchiare in estate in questa fascia d’età va benissimo, i super giovani sono meno che in altri locali di questa lista. Di solito l’orario di ingresso è dopo le 24, quindi farete in tempo a cenare e bere qualcosa prima di entrare,
  3. Volendo per cena e per iniziare la serata potete andare al Azhar Dinner & Club. Ovviamente la cena non sarà il motivo per cui andrete nel locale…qui si organizzano diverse feste, e le mie preferite sono le feste aziendali e le feste di addio al celibato e al nubilato. Inutile dire che qui diventa tutto più facile se volete rimorchiare a Torino e passare una notte di divertimento. Vista la tipologia di locale, l’età media è tra i 30 e i 40 e il livello medio è un po’ più alto di altri locali che vi ho suggerito,
  4. Il Kogin’s è in Corso Sicilia, lungo il Po. Questo è il luogo ideale per l’apericena a Torino, con una spettacolare terrazza che affaccia proprio sul fiume. Il costo tutto sommato è contenuto, e dopo l’apericena si può proseguire con la serata cocktail e il djset. Qui la serata può iniziare appunto verso le 20, e verso le 2 potrete tranquillamente cambiare locale e andare magari in una discoteca più grande in centro a Torino,
  5. Non da ultimo il Genau, comodissimo alla Stazione di Porta Nuova, vado e torno tranquillamente a piedi, senza problemi di orari e tasso alcolico. Vista la comodità lo scelgo per una serata restando in centro a Torino, quando voglio incontrare ragazzi e ragazza con un’età media tra i 25 e i 30 anni. Questo infatti è un locale giovane: giovani i gestori, giovani i i bartender, giovani i frequentatori. L’ispirazione è chiaramente berlinese, la musica è prevalentemente techno e suonano dj di livello europeo uniti a dj locali, anche della stessa Torino.

Spero che questi indirizzi ti siano utili per passare una bella serata e sperimentare la vita notturna a Torino!

Inoltre se vuoi sapere la nostra selezione di siti di incontri puoi leggere questi due articoli, e magari incontrare qualcuno proprio nei locali di Torino che ti ho suggerito:

Siti per incontri di sesso: c’è davvero l’imbarazzo della scelta

Siti per incontri gay: come incontrare qualcuno e trascorrere una notte di fuoco