Home Tags Network marketing

Tag: network marketing

La pagina di Ecletticamente dedicata agli articoli che parlano di network marketing

Guadagnare con il network marketing è davvero possibile?

Fare soldi con il Trading e il Seo

In questi ultimi anni, il network marketing sta prendendo piede in maniera considerevole.

Infatti molte persone si apprestano ad entrare in questo nuovo (vecchio) sistema di distribuzione, e c’è chi è riuscito a farsi una propria posizione economica.

Infatti chi decide di entrare in questo business, può beneficiare di diversi vantaggi:

  • orario libero
  • bassi costi per iniziare a lavorare
  • libertà di scelta del luogo di lavoro

Esistono diverse società di network marketing, come ad esempio Herbalife, Avon, Amway, FM group ecc.. tutte assolutamente legali.

Personalmente ho avuto esperienza con una di queste e devo dirvi onestamente che non sono rimasto molto soddisfatto, ma adesso concentriamoci sui vantaggi..

Le opportunità di guadagno sono interessanti, ma è fondamentale saper scegliere la giusta azienda.

Pertanto lo scopo di questa guida è quello di capire come funziona, e come riuscire a farne parte riconoscendo le aziende cui vale la pena partecipare.

Il network marketing è una forma di vendita diretta dove vengono venduti prodotti o servizi. I distributori vendono il prodotto direttamente al consumatore ricevendo in questo modo una percentuale sulla vendita.

E’ importante valutare il lavoro del distributore in quanto:

  • vende al dettaglio i prodotti
  • introduce nel canale di vendita nuovi distributori
  • insegna, addestra e motiva i candidati.

 

In questo modo il network paga il distributore non solo per le vendite apportate, ma da una percentuale sulle vendite realizzate degli altri distributori da lui creati.

Per ottenere un buon guadagno, occorre essere pazienti, costanti sul lavoro, positivi, e avere il desiderio di aiutare gli altri. Queste caratteristiche non devono mai mancare se si vuole raggiungere un buon risultato.

 

Oltre a ciò, è fondamentale valutare l’azienda stessa, che propone questo tipo di lavoro.

In particolar modo la società per poter essere considerata un’ottima opportunità, occorre che abbia 3 requisiti importanti:

  • Deve essere sul mercato da almeno 1 anno e mezzo, questo perchè molte imprese di network marketing falliscono nell’arco dell’anno se non hanno delle giuste fondamenta. Proprio per tale motivo vanno evitate assolutamente tutte quelle che sono in fase di pre-lancio.
  • Da considerare che i prodotti devono essere esclusivi
  • In aggiunta i costi dei prodotti devono essere non troppo eccessivi, perchè altrimenti sarà difficile venderli.

 

Per avere successo con le vendite è importante prima di tutto provare i prodotti per se stessi e per la propria famiglia in modo da testarli personalmente. In questo modo sarà più facile venderli e i guadagni aumenteranno notevolmente. Ma per ottenere dei buoni compensi è necessario lavorare in maniera professionale .

Prima di voler intraprendere questa nuova opportunità e buttarsi a capofitto in questa rete, è utile stilare una lista di conoscenze che potrebbero essere interessati nell’acquisto dell’oggetto. Se le conoscenze sono poche è inutile dedicarsi, perchè si perde soltanto tempo e denaro!

Ma a tale proposito molti  network marketing stanno puntando al web per poter commerciare. Molti venditori infatti stanno aprendo alcuni blog al fine di attirare vari utenti potenzialmente interessati al prodotto.

 

Veniamo adesso ai lati negativi di questa attività.

  • Molte aziende basano gli introiti sulla creazione della downline (ovvero portare all’interno del network altri utenti che lavorano sotto di noi), anzichè sulla vendita dei prodotti.
  • I prodotti hanno prezzi assurdi spesso decine se non centinaia di volte superiori a quelli del mercato, giustificandosi per l’estrema qualità dei prodotti. Spesso però un’attenta valutazione qualità/prezzo indica che in molti casi i prodotti di fascia alta dei supermercati, o delle farmacie ad esempio (nel caso degli integratori) siano migliori
  • funzionano come delle sette, coinvolgendoti molto inizialmente facendoti pensare di avere trovato una nuova famiglia e dei nuovi amici ma escludendoti quando non sei più disposto a vendere i loro prodotti
  • In molti casi i prodotti che vengono piazzati sul mercato nazionale provengono dalla Cina. Pur garantendo una elevata qualità il margine che l’azienda realizza in questo modo è elevatissimo, mentre al contrario il mercato nazionale si impoverisce

 

In conclusione il networ marketing:

  • Valuta l’azienda, il modello di network, le persone, il costo dei prodotti, la situazione del mercato (in questo periodo può essere difficile vendere prodotti costosi alla massa..)
  • Non basarti esclusivamente sull’importanza dell’azienda, nel mio caso l’esperienza negativa è arrivata proprio da una grande azienda
  • Pensa sempre che oggi più che mai l’etico è vincente, quindi prediligi business etici

 

 

A presto!

Le entrate automatiche e il network marketing

come generare entrate passive

Tanti mi chiedono cosa sono queste entrate automatiche o, come le chiamano gli americani, Reddito Passivo?

 

Che cos’è il reddito da entrate automatiche

Il Reddito da entrate automatiche è qualcosa che all’inizio richiede tempo, energia e anche un piccolo investimento per avviarlo; una volta sistematizzato il lavoro si potrà percepire reddito passivo che permetterà successivamente di guadagnare senza lavorare.

L’obiettivo è percepire abbastanza reddito da entrate automatiche da finanziare lo stile di vita che si desidera.
Infatti si arriva alla libertà finanziaria quando il reddito da entrate automatiche supera le spese.

Tecniche di persuasione

Tecniche di persuasione

Il cerchio della vita. E del divertimento.
Una delle cose che trovo più affascinante in assoluto è la persuasione.

La persuasione viene applicata ovunque in natura dalla vendita di un bene alla seduzione per l’appagamento del proprio benessere e della continuazione della specie.

Spero quindi che il termine “persuasione” non susciti in te una connotazione negativa, poiché la persuasione in se è uno strumento utile da conoscere.

Sarà capitato anche te prima o poi di fare un accordo a seguito di un azione persuasiva tale per cui appena hai firmato il contratto o dato la tua parola capisci di essere stato “fregato”.

Capire come la nostra testa funziona, cosa attrae la nostra personalità e le tecniche di persuasione possono aiutarci molto a non cadere in tranelli altrui.

Robert Cialdini è il mio autore preferito in tema di persuasione. Con il suo libro le armi della persuasione ha offerto un importante contributo allo studio della persuasione e della manipolazione.

Gli articoli più letti

Articoli recenti