Home Tags Rapporto di sopravvivenza

Tag: rapporto di sopravvivenza

Il rapporto di sopravvivenza

Il rapporto di sopravvivenza

Ogni essere umano impara per modelli appresi dalla famiglia d’origine, dall’educazione, dalla cultura, dalla religione. Quindi anche tu hai la tua personale idea di come deve essere la vita che vuoi in ogni suo settore, anche quello del rapporto di coppia. I modelli di amore e di relazioni di coppia sono molteplici, ed adeguati anche ai vari momenti della vita, ad esempio l’amore non è vissuto nella maturità come nell’adolescenza. In altre parole nelle tue relazioni di coppia metti in atto uno schema di cui spesso non sei consapevole e con il quale inconsciamente confronti il rapporto di coppia che stai vivendo.

Quando ti accorgi che non coincidono ecco arrivare dubbi, incertezza, addirittura stress derivante dalla differenza fra ciò che desideri e ciò che hai nella realtà. Hai anche tu quindi l’idea di com’è la relazione giusta a seconda del modello che hai imparato. Tu puoi essere allineato, cioè sentirti bene in un rapporto di coppia di quel tipo, oppure no, può essere che invece ti faccia soffrire perché corrisponde ai criteri che hai imparato e non ai tuoi. Ovviamente nel primo caso non ti poni neanche la questione e, fra alti e bassi del tutto fisiologici, la tua relazione procede rendendo felice te ed il tuo partner. Quando invece non sei allineato sono guai, sofferenze e frustrazione perché hai scelto un partner secondo il modello che hai imparato e non per i tuoi bisogni e desideri del momento.

Umanamente tu applichi il modello anche ad altre coppie, che magari secondo te sono davvero mal assortite eppure le vedi continuare felici nel tempo il loro rapporto di coppia, oppure vedi la coppia inossidabile, perché corrisponde ai tuoi criteri di relazione, che invece si separa.

Come dico sempre da Love Coach, quando un modello o schema di relazione di coppia ti sta stretto e ti fa soffrire, per poterlo migliorare il primo passo è di diventarne consapevole in modo da capire che molto probabilmente vivi proprio quel tipo di rapporto di coppia che dici di non volere. Ecco quindi in questo ed altri articoli  dieci modelli di relazioni divisi fra “dominanti” o principali e “ collaterali” o secondari, trattati in modo analitico per definire i criteri dei modelli di relazione che le persone vivono e per descriverli visti dall’interno della coppia, così da poterti riconoscere in uno o più di questi modelli ed essere rassicurato su quello che tu ed il tuo partner state vivendo.

 

Ecco il primo dei CINQUE modelli dominanti..

Gli articoli più letti

Articoli recenti