Home Tecniche di seduzione Quanta importanza dai alle donne?

Quanta importanza dai alle donne?

58

Il sesso forte
Ti sei mai fermato a riflettere su quanta importanza dai realmente alle donne?
Ieri sera, mentre ero sul bus, diretto in centro, preso dal flusso di pensieri notavo che oramai do una bassissima importanza al conquistare una donna.
Cioè, quando esco, se vedo una che mi piace, la vado a conoscere, ma se non ne vedo nessuna non sto alla ricerca spasmodica di qualche donna da approcciare.
Quando ci provo con una donna, do il meglio di me, ma se non ce la faccio, la cosa mi scivola addosso come se nulla fosse. Ebbene si! Riesco a dormire lo stesso la notte 🙂
Prima non ero così: prima passavo la serata a cercare le donne.
Grazie a queste riflessioni, mi sono accorto come da quando do loro meno importanza:

  1. Sto molto meglio con me stesso
  2. Piaccio molto di più

Molti danno troppa importanza alle donne.

Moltissimi uomini danno un’importanza eccessiva alle donne, intendendole come oggetto del desiderio… (dal punto di vista della persona, ognuno merita la sua importanza, onde evitare equivoci questo non è un discorso sessista).
Vedo uomini che si svendono completamente quando interagiscono con una donna. Così come moltissimi uomini si fanno mille problemi quando non riescono a conquistare una donna.

Tu, quanta importanza dai alle donne?

Essere alla continua ricerca non ti fa vivere. Quando esci e non fai altro che cercare delle donne, non noti quelle che ti stanno a fianco.
Così come non riesci a vedere molte possibilità che ti si presentano davanti.
Quando ti scoraggi perchè non sei riuscito a conquistare una donna, potresti stare rinunciando a conquistare un’altra donna in quella sera stessa.
Quello che è giusto.
Farsi mille problemi per le donne è nocivo per la nostra salute.
Pensi che se una sera non vedi nemmeno una donna carina, stia per finire il mondo?
Se non sarà oggi, sarà domani.
Serata del genere capitano, così come capitano serate in cui non te ne va bene una.
Sai qual’è la cosa bella?
Avrai sempre un’altra possibilità.
Avrai sempre un’altra serata.
Assumi questa mentalità d’abbondanza, vedrai che starai molto meglio e piacerai molto di più.
Mauro

Immagine: Il sesso forte di PHOTOcLiiCK, su Flickr

Ciao, sono Mauro e da alcuni anni studio e pratico seduzione. Ho iniziato ad appassionarmi di psicologia e linguaggio del corpo fin da ragazzo, intorno ai 17 anni. Qualche anno dopo ho conosciuto il mondo dei pick up artist che mi ha fatto crescere molto di più rispetto a prima. Ho iniziato, così, ad approcciare constistentemente le donne, e devo dire che consiglio caldamente la cosa a tutti, dato che ti permette di ampliare notevolmente la tua visione delle dinamiche sociali. Dopo diversi corsi con le più importanti autorità nel campo della seduzione e l’approfondimento attraverso lo studio, ho deciso di condividere le mie conoscenze con le persone che possono averne bisogno.