Come attrarre le donne

Come attrarre le donne

L’obiettivo della fase di attrazione è far sì che il tuo oggetto del desiderio investa nell’interazione, cioè far sì che la donna si impegni per attirare la tua attenzione perché attratta da te.
I suoi tentativi di farsi notare e di cercarti saranno un indicatore del fatto che è attratta da te…
L’investimento, che può essere in termini di tempo, di energie, economico o di altro genere, fa sì che l’oggetto del desiderio inizi a vederti come un trofeo ambito, come una meta con cui vale la pena approfondire la conoscenza e inizi a provare anche emozioni nei confronti tuoi o della situazione che si sta creando.
L’attrazione (il potenziale) accumulata va utilizzata per far sì che il target investa nell’interazione e nella relazione con te.

L’attrazione è solo uno strumento

L’attrazione è solo uno strumento e serve per innescare l’investimento dell’oggetto del desiderio nell’interazione, investimento che verrà rinforzato con il metodo del condizionamento operante (Albert Bandura), cioè rinforzando ogni investimento del target e premiandola con gratificazioni.
Una donna, per investire in una relazione, deve percepire a livello istintivo una certa sicurezza, deve avere cioè la sensazione che quando sarà incinta, là, nella “caverna”, tu sarai presente a portarle le prede appena cacciate. In caso contrario, se tu, dopo averla sedotta passi ad un’altra relazione, lei rimane fregata.
Per produrre attrazione devi farti percepire come un uomo di valore superiore agli altri uomini.

Per far sì che ciò accada devi mettere in atto il controllo di struttura

La struttura è il contesto nel quale si sviluppa la relazione, è il significato sottostante, il presupposto che soggiace alla comunicazione.
Se uno dice “Anna mi telefona tutti i giorni per salutarmi” il presupposto, la struttura è che Anna è interessata a te.
La struttura fornisce un significato al contenuto.
Se la comunicazione è effettuata con sufficiente congruenza, gli altri prenderanno per realtà la struttura che tu proponi loro.

La struttura che il tuo oggetto di desiderio deve percepire è che tu sei un uomo di valore superiore.

Non devi lasciare che sia la donna ad imporre la sua struttura, se riesce a farlo ti percepirà come un uomo di valore inferiore.
Se la donna investe su di te in termini di tempo, economici o di energie o emotivi o fisici, si creerà una struttura nella quale lei sarà disponibile nei tuoi confronti.

Come impostare una struttura generante attrazione e sedurre una donna

Facciamo un esempio di interazione. Supponiamo che hai conosciuto una ragazza in discoteca, usando le tecniche per rompere il ghiaccio con una donna che ti ho già spiegato.. parlate un po’ e poi lei ti chiede: “Mi offriresti da bere?
Non devi accettare o vieni percepito di valore inferiore.
Dille: “Questa volta mi offri tu da bere, e la prossima volta io ti offrirò una cena”,
Quando hai bevuto ironicamente le dirai “Ah, ovviamente per la cena scherzavo” .
Oppure: “Non credere di ottenere chissà che cosa solo perché mi stai offrendo da bere.”

Un modo per controllare la struttura sono i test di ubbidienza

Per controllare la struttura attraverso i test di ubbidienza bisogna iniziare attraverso piccole richieste del tipo “mi reggeresti il bicchiere per un minuto?”
Piano piano, utilizzando richieste via via più consistenti, attraverso un processo detto acceleratore di ubbidienza, in poco tempo si farà baciare, toccare e potrai arrivare al sesso.

Esempi di test di ubbidienza andati a buon fine:

  • Le prendi la mano e lei accetta;
  • Metti la sua mano sulla sua gamba e lei non la sposta;
  • Fai una battuta e lei sorride.

Condizionamento: se lei accetta i test di ubbidienza, gratificala. Se non li accetta, penalizzala e poi fai un altro test.
In questo modo creerai un circuito che è una sorta di accelerazione di ubbidienza.

Massimo Taramasco

La biografia di Massimo Taramasco per Ecletticamente:

Quarantenne, laureato in Ingegneria presso l’Università di Genova il dottor Massimo Taramasco ha unito
la passione per la Scienza e la Tecnologia a quella per lo studio dei comportamenti umani, soprattutto delle motivazioni, per lo più subliminali che determinano l’innamoramento, l’attrazione e la passione.

Ha quindi iniziato, da più di 18 anni un percorso di formazione nelle più svariate discipline e tecnologie della mente, sia orientali che occidentali.
Anche la sua formazione accademica post-laurea si è orientata verso il settore delle relazioni umane e della comunicazione acquisendo un Master in Marketing e Comunicazione Aziendale.

La sua formazione nelle più recenti discipline occidentali:

Programmazione Neurolinguistica
Si è formato alla PNL sotto la guida di Tad James, Trainer delle Hawaii, studi con Richard Bandler, DA Taft , Trainer della Florida, formato da Leslie Cameron Bandler, William Horton (Formazione con R. Bandler, per molti anni trainer referente della N.G.H. per quanto riguarda le materie Neurolinguistiche).

Comunicazione Analogica
Si è formato dal fondatore della Scuola Analogica, diventando uno tra i massimi esperti in Italia della materia soprattutto per quanto riguarda:

  • La Comunicazione Non Verbale
  • La Comunicazione Simbolica
  • La Persuasione subliminale
  • Le dinamiche della Seduzione
  • Dinamica Sociale – P.U.A. Mystery Method

Recentissima scienza delle relazioni umane uomo – donna nata tra Canada e Stati Uniti nel 2006, ideata da un illusionista –
Erik Von Markivik, alias Mystery, e da uno scrittore/giornalista – Neils Strass, alias Style, studia la pragmatica di:

  • Approccio
  • Attrazione
  • Comfort e fiducia

Il dott. Taramasco è stato tra i primi in Italia ad aver avuto accesso, assimilato ed integrato questo corpus di conoscenze sulle dinamiche sociali.

La sua formazione nelle più antiche discipline orientali:

Da sempre appassionato delle filosofie orientali e del loro approccio alla vita, ha approfondito lo studio e la pratica di:

  • Karate stile Shotokan, praticato ad alti livelli (cintura nera 3 dan)
  • Hata Yoga e Rajia Yoga
  • Meditazione trascendentale

Il dott. Massimo Taramasco ha approfondito inoltre le dinamiche tra l’universo maschile e quello Femminile attraverso lo studio e l’applicazione del Tantra.

Dall’analisi, l’introiezione e l’assimilazione profonda di tutte queste metodologie in sostanza dell’unione tra il pensiero logico e quello Analogico, in sostanza dalla sintesi tra occidente ed oriente, tra Scienza ed emozioni il dott. Massimo Taramasco ha dato vita ad una nuova Tecnologia delle Relazioni, della Seduzione e dell’innamoramento da lui definita:
“IDS” : INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE

Un approccio che consente a chi lo pratica di percorrere la strada verso una profonda conoscenza delle dinamiche dell’attrazione e dell’innamoramento.
Un approccio che consente di far scattare nell’interlocutore (sia uomo che donna) dei meccanismi istintivi di attrazione e di vivere in modo intelligente e consapevole le relazioni sentimentali.

Per saperne di più o per consulenze di seduction coaching puoi contattare senza impegno il dott. Massimo Taramasco

A questo link tutti gli articoli di Massimo Taramasco per Ecletticamente: https://ecletticamente.com/massimo-taramasco/ Puoi inoltre visualizzare il canale di Massimo Taramasco su Youtube contente numerosi video e informazioni utili sulla seduzione, l'amore, i rapporti sentimentali e le relazioni di coppia: