Home Tecniche di seduzione Relazioni d'amore La relazione di accettazione

La relazione di accettazione

La relazione di accettazione


Dopo il rapporto si sopravvivenza, la relazione di autoconferma, quella “da manuale”e la relazione di identificazione-affermazione questo articolo tratta il modello della relazione di “accettazione”.

È il modello di rapporto di coppia che ogni essere umano dice di desiderare e che spesso si illude di vivere con il proprio partner perché un rapporto di coppia di questo tipo è gratificante e soddisfacente, ti fa dare il meglio di te stesso e non solo nella relazione, ma ti è di supporto e stimolo nelle altre aree della tua vita. È quello in cui i partners si amano perché si piacciono e si apprezzano esattamente così come sono e per quello che sono. Non è assolutamente un’utopia, un rapporto di coppia di questo tipo non solo esiste, ma soprattutto puoi crearlo dalla relazione di coppia che stai vivendo.

Ovviamente perché questo si concretizzi è fondamentale che il tuo partner abbia il tuo stesso obbiettivo e desiderio, se questo non succede è uno dei perchè chiudere la relazione di coppia oppure devi decidere di rimanere in una relazione che per te è frustrante. Ancora una volta ti invito a diventare consapevole dello schema che metti in atto nella relazione e di conseguenza nello scegliere ed innamorarti del partner con cui vivere un rapporto di coppia. Infatti scegli il lui o lei che ti fanno realizzare il tuo modello inconscio di relazione, come quelli visti in precedenza. Prima di trovare un partner con cui vivere una relazione di accettazione devi verificare che tu per primo ti accetti e ti stimi. “sono fatto così”, “devo andare bene ad un altro con i miei pregi e i miei difetti” : frasi come queste descrivono un atteggiamento mentale di chiusura e di mancanza di disponibilità a diventare una persona migliore. Ricordati della Legge d’attrazione, il simile attrae il simile, perciò, come sempre, prima di cercare fuori di te devi cercare dentro di te chi sei e chi vuoi avere accanto nella tua vita e soprattutto cosa vuoi scambiare con lui o con lei. Quando il partner con cui hai un rapporto di coppia è disposto a darsi da fare insieme a te per uscire dal modello che state vivendo per entrare in questo, chiarite con sincerità quali sono le vostre reciproche priorità nei vari settori della vita, trovate tutto quello che avete in comune come gusti, obbiettivi, opinioni, modi di sentire le situazioni, meglio quando lo mettete per iscritto e vi confrontate. Per tutti quei campi in cui non ti trovi d’accordo con il partner accetta che esista un punto di vista diverso dal tuo e rispetta la differenza, dalle cose più banali, ad esempio come si fa il caffè, a quelle più importanti. Ammetti che non esista un solo modo giusto, il tuo, ed uno sbagliato, quello del partner, di fare le cose, bensì che esistono modi di fare che producono risultati diversi, e che quello che fa la differenza sono i tuoi gusti. Per vivere una relazione di accettazione è fondamentale che la tua visione della vita comprenda il fatto di poterti sbagliare, di esserne dispiaciuto, di chiedere scusa al partner e rimediare, e soprattutto di applicare questi stessi criteri al tuo partner. Devi essere capace di assumerti le tue responsabilità e di imparare dai tuoi comportamenti non funzionali, invece di continuare nei tuoi atteggiamenti buttando la colpa sul partner, perché solo in questo modo tu ed il partner potrete costruire uan relazione di questo tipo e vivere finalmente un amore felice che non solo resiste, ma è di supporto per entrambi i partner nei momenti difficili.

Maria Cristina Bellini

sono Coach e Trainer di PNL, interpreto l 'I Ching e l'Oroscopo perché vedere star bene chi mi si af-fida mi rende felice.

Questo significa studio ed applicazione costante degli strumenti che metto a disposizione di chi, giunto ad un bivio nella propria vita, cerca un aiuto per trovare in se stesso la decisione con la quale sentirsi allineato.

Mi vanto di essere stata io “dall'altra parte” prima di propormi come Coach facendo Coaching con due persone straordinarie a livello internazionale (Harry Nichols e Kathy Welters) per tre anni, dopo aver praticato la PNL per diversi anni.

L'I Ching e l'Oroscopo sono compagni della mia vita da decenni, e grazie al Cielo non finisco mai di imparare!