Home Tags Sviluppo personale

Tag: sviluppo personale

La pagina di Ecletticamente dedicata agli articoli che parlano di sviluppo personale

Crescita Professionale: da dove iniziare?

aree di miglioramento personale

Crescita Professionale, da dove iniziare (secondo me!)

Capita di sovente che persone percepiscono la necessità di dare una svolta alla propria vita lavorativa e quindi iniziano un processo di crescita professionale, iniziano ad informarsi, vagliano percorsi ma alla fine fermano il treno in corsa delle scelte perché, pur riconoscendo in sé le  diverse aree di miglioramento, non sanno da dove cominciare.

E’ un percorso che capita a tanti (io in primis, ci sono passato!!) si inizia con acquistare libri su libri, DVD, Video corsi, seminari, articoli vari, alcuni gratuiti altri a pagamento, con il risultato che la montagna di informazioni, spunti, strategie e tecniche varie che arrivano nella mente finiscono per soggiogare anche le persone più decise.

Si ok, grazie Marco ma se voglio crescere, da dove posso iniziare il mio processo di crescita professionale?

Tra un inizio e l’altro.. iniziamo con dire subito che non esiste una soluzione unica e universale e non esiste una risposta giusta o sbagliata, ognuno ha la propria storia, la propria provenienza e le proprie attitudini… ciò nonostante possono essere identificati una sequenza di regole utili ed efficaci. Tra questo post e altri che seguiranno trovane una o più che maggiormente  si adeguano alla tua personalità.

1 – Intanto cerca di capire le tue aree di miglioramento!

Una delle strategie più efficaci e adeguate per fare sin da subito la differenza nella crescita professionale è iniziare da quella che ritieni essere la tua area professionale più debole, quella che include maggiori margini di miglioramento.

Si può iniziare dalle tue relazioni, dalla tua situazione finanziaria, dal tuo lavoro, insomma da qualsiasi area della tua vita professionale che ritieni abbia maggiore bisogno delle altre di essere migliorata o perfezionata e soprattutto che migliorando in quell’area i risultati sono subito tangibili.

7 strategie per sviluppare una personalità positiva

7 strategie per sviluppare una personalità positiva

La tua dieta fisica ha un grande impatto sulla tua salute e sui tuoi livelli di energia. Se mangi cibi sani, freschi, di alta qualità ed eviti i cibi che ti fanno male, avrai più energia, sarai più resistente alle malattie, dormirai meglio, e ti sentirai più sano e più felice.

Allo stesso modo la tua “dieta mentale” determina in gran parte il tuo carattere, la tua personalità e quasi tutto ciò che ti succede nella vita. Quando alimenti la mente con pensieri positivi, informazioni, libri, conversazioni, programmi audio, sviluppi una personalità più positiva ed efficace. Diventi più influente e convincente. Godi di una maggiore sicurezza e autostima.

Chi lavora con i computer usa l’espressione “garbage in, garbage out” cioè “spazzatura dentro, spazzatura fuori”. Ma è vero anche il contrario: “cose buone dentro, cose buone fuori.”

Quando prendi la decisione chiara e inequivocabile che stai per assumere il controllo completo sulla tua mente, elimini le emozioni negative e i pensieri che ti hanno limitato in passato, e diventi una persona positiva, puoi realmente portare avanti il tuo miglioramento personale. Sii il meglio che puoi essere.

La forma mentale è come la forma fisica. Svilupperai alti livelli di autostima e un atteggiamento mentale positivo con l’allenamento costante e la pratica quotidiana.

Change is Easy

Ecco sette efficaci strategie per sviluppare una personalità positiva:

A cosa serve l’empowerment

empowerment

Cosa significa empowerment

L’empowerment è un termine riferito allo sviluppo personale e al miglioramento dell’individuo inteso e riferito sia all’aspetto educazionale sia ad aspetti spirituali, politici, è necessità spesso di attività di sviluppo delle proprie capacità e di autostima.

Questa “disciplina” è stata associata per molti anni al femminismo e allo sviluppo di consapevolezza.

Il termine Empowerment si riferisce prevalentemente alla mancanza di capacità e autosufficienza che persone ai margini della società hanno e del relativo processo vizioso che si scatena in loro attraverso una costante perdita di autostima.

A cosa serve l’empowerment

L’empowerment quindi, è prima di tutto una strategia che permette ai trainer, i coach e i formatori di impostare dei metodi per aiutare le persone a prendere consapevolezza della propria situazione, riacquistare fiducia nelle proprie capacità e iniziare attività che possano portare all’auto sostentamento dell’individuo

Gli articoli più letti

Articoli recenti