Home Tags Personal coach

Tag: personal coach

Come ricominciare alla grande dopo una delusione

Come ricominciare alla grande dopo una delusione

C’è sempre un istante della notte in cui rinasce il giorno. In ogni situazione CI SI PUO’ RISOLLEVARE, divenire se stessi: può partire il vero riscatto, l’inizio di un cambiamento radicale. Ogni situazione, buona o cattiva, può arricchire l’uomo di nuove prospettive. “La gloria maggiore non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi” (Confucio).

Ti capita di sentirti paralizzato dalla paura per il futuro, dalla paura di ricominciare da capo e non sai come andare avanti in modo positivo? Certo, è una situazione scomoda, ma la buona notizia è che, indipendentemente dalla tua età, tutto ciò può essere modificato in meglio.

Oggi, con così tante pressioni sociali, è facile trovare persone alle prese con blocchi mentali che possono diventare più evidenti quando si verifica qualche grossa delusione, per esempio finanziaria, lavorativa, la perdita di una persona cara, o un divorzio.

Cosa vorresti poter fare se non ci fosse nessuna limitazione, nessun blocco mentale, se tu sapessi che non puoi fallire?

Come avere successo nella vita

Come avere successo nella vita

Se io ti chiedessi se preferiresti essere considerato un vincente o un perdente, è facile immaginare la tua risposta: naturalmente vorresti essere un “vincente”. Tuttavia mi sono posto questa domanda: “Cosa vuol dire vincere nel gioco della vita?“.

 

Il successo nella vita

Non è tanto facile decidere cosa significa PER TE avere successo nella vita, vero? Infatti le persone definiscono il successo in tantissimi modi diversi: l’accumulo di denaro o beni materiali, vivere molto a lungo, mantenere il corpo in perfetta forma, crearsi una famiglia felice, avere tempo libero a sufficienza per praticare regolarmente i propri hobbies. Tutte queste cose vanno bene, in sé e per sé.

Però vorrei farti riflettere sul seguente concetto fondamentale: il vero successo dei veri vincenti non consiste nell’ottenere risultati eccezionali in un singolo settore, ma piuttosto nel mantenere un equilibrio soddisfacente IN TUTTE LE AREE della nostra vita.

Per esempio, una persona si può definire di successo se guadagna milioni di euro, ma perde la propria famiglia? E’ un vincente chi è famoso, ma non ha nessun amico sincero? Certo che no. Infatti situazioni del genere provocano infelicità e determinano il fallimento esistenziale.

 

Stephen R. COVEY: Le 7 regole per avere successo

Stephen R. COVEY: Le 7 regole per avere successo

 

Stephen R. Covey è stata una delle persone di successo più  importanti sulla leadership a livello internazionale, un esperto della famiglia, un consulente aziendale, e co-presidente della Franklin Covey Company. E’ autore di numerosi bestseller internazionali, tra cui Le sette regole per avere successo, che ha venduto oltre 20 milioni di copie nel mondo, in 28 lingue e in 70 Paesi, ed è stato definito il libro sulle tematiche di business più importante dell’ultimo secolo.
Covey è stato riconosciuto dalla rivista Time come uno dei 25 cittadini americani  più influenti.
Stephen R. Covey, purtroppo scomparso il 16 luglio 2012, sarà certamente ricordato come un oratore influente e grande autore di bestseller molto interessanti e istruttivi. Per la sua famiglia, però, era conosciuto semplicemente come “papà” perchè Covey ha messo la famiglia e la fede al primo posto nella sua vita.
Covey amava la vita all’aria aperta, la mountain bike, amava i rapporti sociali, e soprattutto voleva migliorare il benessere interiore di tutti gli esseri umani.
La sua famiglia lo ricorda soprattutto con questa espressione che ripeteva spesso: “VOGLIO DEI RISULTATI E NON SCUSE!”. Uno dei più grandi doni di Covey era la sua capacità di “liberare il potenziale delle persone” e di renderle “libere”, ma soprattutto di trasmettere la sicurezza e la fiducia nelle proprie capacità nascoste.
Infatti suo figlio Stephen M. R. Covey è riuscito a portare avanti benissimo il suo lavoro e ha pubblicato due bestseller sull’importanza della FIDUCIA:
1) SMART TRUST – La Fiducia Intelligente
2) La Sfida della Fiducia – Velocità ed efficacia nelle relazioni di business e nella vita privata
Stephen R. Covey affermava: “Ogni essere umano ha quattro doti: la consapevolezza di sé, la coscienza, la volontà indipendente e l’immaginazione creativa. Queste ci danno la massima libertà umana: il potere di scegliere, di reagire, di cambiare…
Sono personalmente convinto che una persona può essere un catalizzatore di cambiamento, un “trasformatore” in qualsiasi situazione, in qualsiasi organizzazione.
Un tale individuo è il lievito che può fermentare un’intera pagnotta. Si richiede visione, iniziativa, pazienza, rispetto, tenacia, il coraggio e la fede di essere un leader di trasformazione.”
LE SETTE REGOLE PER AVERE SUCCESSO secondo Stephen R. Covey:
Regola 1 – Sii PROATTIVO (orientato all’azione)
Regola 2 – Comincia pensando alla fine
Regola 3 – Dai precedenza alle PRIORITA’ (ciò che è più importante per te)
Regola 4 – Pensa vincere/vincere
Regola 5 – Prima cerca di capire… poi di farti capire
Regola 6 – Sinergizza
Regola 7 – “Affila la lama”
Consiglio anche alcuni altri libri di Stephen R. Covey:
  • L’OTTAVA REGOLA – Dall’efficacia all’eccellenza
  • LA TERZA ALTERNATIVA – Come risolvere i problemi più difficili della vita
  • LAVORO CARRIERA SUCCESSO – Come realizzare o migliorare il vostro percorso professionale
  • Risultati certi in tempi d’incertezza – Essere vincenti, sempre! In ogni contesto e situazione
  • LA LEADERSHIP CENTRATA SUI PRINCIPI (è uno dei bestseller sugli affari del decennio)
  • FIRST THINGS FIRST – Le prime cose al primo posto (sulla gestione del tempo)
  • I sette pilastri della famiglia felice
Stephen R. Covey en Bilbao
Il messaggio fondamentale di Stephen Covey è basato soprattutto sullo sviluppo del potenziale umano e delle organizzazioni. Possiamo essere reattivi o proattivi: tentare di modificare ciò che per definizione non è modificabile, oppure concentrarci sull’unica realtà che davvero possiamo cambiare: le nostre immagini mentali e i nostri comportamenti (abitudini). Sono necessari allenamento e perseveranza.
Possiamo crearci la scusa di “non avere tempo” per fare ciò che vorremmo e dovremmo, oppure organizzare il nostro tempo, pianificare, riconoscere le vere priorità, assumere il controllo. Possiamo trascorrere la vita a lamentarci delle beffe di un destino cinico e baro, oppure impadronircene e orientarlo.
Stephen R. Covey è riuscito a influenzare in modo costruttivo il benessere di milioni di persone in tutto il mondo e continuerà a ispirare le generazioni a venire, non solo grazie ai suoi libri, ma anche attraverso suo figlio, che porta tuttora avanti, in modo eccellente, la tradizione di famiglia nella crescita personale e professionale, migliorando la qualità della nostra vita.
Ecco alcune delle mie citazioni preferite di Stephen R. Covey:
“La chiave non è privilegiare il vostro programma, ma programmare le vostre priorità.
Ci sono tre costanti nella vita: il cambiamento, le scelte e i princìpi.
Noi non siamo animali. Noi non siamo il prodotto di ciò che ci è accaduto nel nostro passato. Abbiamo il potere di scegliere.
Noi non siamo esseri umani su un cammino spirituale. Noi siamo esseri spirituali in un viaggio umano.
Il modo in cui decidi di vedere la realtà e i tuoi comportamenti determina il tuo destino.
L’unica carenza di possibilità è nella vostra mente: lo stesso vale per la vostra carriera e per la vostra vita in generale.
Siate una luce, non un giudice. Siate un modello, non un critico.” Stephen R. Covey
Un caro saluto.
Raffaele Ciruolo

 

Robert Dilts e la sua evoluzione della PNL

Robert Dilts e la sua evoluzione della PNL

Robert Dilts è uno dei maggiori esponenti della PNL a livello mondiale. È stato per un lungo periodo studente e collega di Richard Bandler e John Grinder (creatori della PNL) e ha studiato personalmente con Milton Erickson e Gregory Bateson.
Oltre agli studi sulle applicazioni della PNL nella formazione, leadership, salute, creatività, Dilts ha contribuito moltissimo all’evoluzione della PNL con i suoi lavori eccezionali sulle “Strategie” e sulle “Convinzioni”. Robert Dilts è autore di numerosi bestseller internazionali non solo riguardo alla Programmazione NeuroLinguistica, ma anche su coaching, public speaking, creatività, salute, apprendimento e leadership.

In passato è stato consulente di aziende internazionali quali la Apple e la Telecom. I top manager si rivolgono a lui per potenziare le competenze di leadership dei propri dirigenti con il metodo “alpha leadership” (dove “alpha” sta per “primo”).
Nel 1982 ha fondato il Dynamic Learning Center, e nel 1991 la NLP University in California, dove tiene corsi di PNL e continua il suo lavoro di ricerca. Negli ultimi anni è venuto diverse volte in Italia e i suoi seminari sono sempre affollatissimi.

NAPOLEON HILL: Pensa e arricchisci te stesso

NAPOLEON  HILL: Pensa e arricchisci te stesso

New! Improved! Philosophy Marketing.

 

Napoleon Hill: la storia

Napoleon Hill è considerato il capostipite degli autori motivazionali con la sua filosofia dell’AMP (atteggiamento mentale positivo). E’ stato uno dei primi produttori del moderno genere letterario del successo personale.
I suoi princìpi chiave possono essere applicati in qualsiasi campo: nelle relazioni interpersonali, nella vita quotidiana e nel lavoro. Napoleon Hill è stato inoltre maestro e ispiratore del celebre scrittore motivazionale Og Mandino.
Hill nacque in povertà, in una casetta con due stanze. All’età di 13 anni cominciò a scrivere per un piccolo giornale locale usando i suoi guadagni come reporter per potersi iscrivere alla scuola di legge, che ben presto abbandonò per difficoltà finanziarie.
Gli fu affidato il compito di intervistare l’industriale Andrew Carnegie, per una serie di articoli su personaggi ricchi e famosi. Così scoprì che Carnegie credeva nel processo del successo e che questo poteva essere duplicato per una persona normale.
Carnegie, allora, gli commissionò di intervistare oltre 500 uomini e donne di successo, molti di loro milionari, al fine di scoprire e pubblicare la formula del successo.

Napoleon Hill intervistò molti degli uomini più famosi di quel tempo, compresi Thomas Edison, Henry Ford, John D. Rockefeller, Stalin, Theodore Roosevelt e moltissimi altri. Hill è stato anche un consulente non pagato del presidente degli Stati Uniti Franklin Roosevelt.

 

Pensa e arricchisci te stesso: il bestseller

Dopo circa venti anni di studi la Filosofia del Successo di Hill e Carnegie venne offerta come formula attraverso la pubblicazione del bestseller internazionale LA LEGGE DEL SUCCESSO.

Gli articoli più letti

Articoli recenti